Filetti di scorfano al limone e zenzero

Oggi mi sentivo ispirata…verdure di stagione appena comprate e filetti di scorfano, tante spezie e qualche buon limone della mia Costa.
E questo è il risultato!

 

Filetti di scorfano al limone e zenzero con cavolo cappuccio e radicchio marinati. Perché queste verdure vanno mangiate crude? Perché sono ricche della delicata e termolabile vitamina C. È questo il motivo per il quale crescono col freddo, servono proprio per proteggerci dai malanni di stagione. I filetti di scorfano sono teneri e carnosi, ne bastano due per saziarsi e si cuociono subito in padella con un cucchiaio di olio, il succo di un piccolo limone, aglio e tanto zenzero. Radicchio (1 piccolo ) e cavolo cappuccio bianco (1/4 di cavolo intero) invece sono stati marinati per 4/5 ore con una salsetta preparata con il succo di 1 limone grande, 1 cucchiaio di olio, Gomasio, zenzero e curcuma. Una piccola parte delle verdure è stata cotta insieme ai filetti per dare più sapore e conferire un gusto un pò dolce dato dalla caramellizzazione del succo di limone. Piatto saziante e bilanciato, ricco di potassio e vitamine del gruppo B che insieme allo zenzero fanno andare a 1000 il metabolismo. Assolutamente da provare!